+39 081.997243    +39 334 3290112

Capodanno a Ischia

Terme per un Capodanno all'insegna del benessere


Ischia è un'isola di origine vulcanica e questo ha fatto si che siano tutt'oggi presenti non solo numerose fumarole attive ma anche sorgenti di acqua termale situate su tutta l'isola.
I Giardini Poseidon, situato nel comune di Forio e affacciato sulla spiaggia di Citara, è il più grande parco termale dell'Isola di Ischia. La filosofia del parco è quella far godere ai propri visitatori di un ambiente in linea con la natura dove usufruire non solo dei percorsi termali a diverse temperatura ma anche di trattamenti benessere specifici eseguiti nell'apposito centro con personale specializzato e di una delle migliori spiagge attrezzate dell'intera isola.
Il parco termale Negombo è si trova nel comune di Lacco Ameno, nelle vicinanze della spiaggia di San Montano. Questo stabilimento mette a disposizione dei vacanzieri ampie piscine idromassaggio, percorsi terapeutici e all'insegna del relax. Il parco Negombo vanta un prestigioso hotel dove poter soggiornare senza allontanarsi dalle fonti termali, di sera esso ospita spettacoli teatrali e concerti musicali per allietare gli ospiti.
Il Parco Castiglione, a Casamicciola, è un altro importantissimo stabilimento termane dell'isola, è dotato dotato di piscine scoperte e coperte, di un hotel e di un centro benessere specializzato in cure terapeutiche e massaggi, un vero e proprio resort. L’Hotel Oasi è la location perfetta per importanti eventi e matrimoni.
Nel comune di Sant'Angelo si trova il parco termale Tropical, dispone di un centro di cure mediche, massaggi, cure inalatorie e idroterapiche, fanghi, fisioterapia e trattamenti di bellezza. La particolarità di questo centro termale è la presenza di piante esotiche caratterizzate da grandi e colorati fiori.
I centri termali di Ischia non finiscono qui, sono numerosi e disseminati per tutta l'isola. Se alcuni di questi parchi dovessero essere chiusi, è sempre possibile recarsi presso delle SPA, le quali offrono non solo la possibilità di godere delle benefiche acque termali ma anche di numerosi trattamenti benessere quali fanghi e massaggi. Nelle belle giornate, infine, qualora il mare fosse calmo, è possibile recarsi nella bellissima baia di Sorgeto, nella quale è possibile farsi il bagno nelle vasche dove scorre acqua calda naturale.


Eventi Capodanno a Ischia


Ischia, fantastica da visitare durante il periodo estivo, rivela numerose sorprese ed eventi anche in vista del Natale e del Capodanno.
È proprio durante il periodo natalizio che a Ischia si ricrea un Presepe vivente nel borgo di Ischia Ponte e se la magia del Presepe non dovesse essere sufficiente si aggiungono anche le luminarie che i diversi comuni allestiscono per illuminare e decorare a festa i centri storici. La più famosa e suggestiva installazione rimane però quella de Il Bosco Incantato che viene allestita nella pineta di Via Edgardo Cortese a Ischia Porto. Si tratta di una vera e propria installazione artistica con creature fantastiche quali unicorni e i più comuni fenicotteri e farfalle. Oltre alle luci, Il Bosco Incantato attira adulti e bambini per la presenza di effetti audio come i versi degli animali.
Una tradizione dell'Isola di Ischia del 31 Dicembre è quella di recarsi di buon'ora al mercato del pesce che si tiene in Piazza Medaglie D’Oro nel comune di Forio. I pesci vengono esposti dai pescatori e per essere benedetti, al termine del rituale si fa la tipica colazione con pasta e fagioli e vino bianco.
L'alternativa alla tradizionale colazione è il brunch che si tiene sulla riva destra del porto d'Ischia il 24 e il 31 Dicembre. I piatti tipici sono pizza fritta, pizza di scarola e baccalà fritto, il tutto abbinato a vini locali.
Il resto della giornata dell'ultimo dell'anno si può trascorrere alla scoperta del territorio, percorrendo sentieri che conducono a cantine e aziende agricole dove gustare prodotti locali a km0. Un'alternativa ai percorsi enogastronomici sono le visite ai numerosi musei e siti di interesse storico e artistico aperti tutto l'anno per permettere ai visitatori di conoscere meglio l'isola. Il 31 Dicembre si possono quindi visitare il Castello Aragonese, il museo di Villa Arbusto a Lacco Ameno dove è custodita la famosa e preziosa coppa di Nestore e la Chiesa Del Soccorso a Forio, dedicata alla Madonna del Soccorso e situata a picco sul mare.
Infine, la notte del 31 Dicembre, tutti in piazza per festeggiare assieme lo scoccare della mezzanotte e l'arrivo del nuovo anno. Le piazze dei diversi centri di Ischia si popolano di persone mentre il volume della musica sale sino a trasformare tutta l'isola in una grande discoteca a cielo aperto.


Veglione di Capodanno


Per il veglione di Capodanno sono numerosi gli hotel e le terme che propongono offerte speciali, fondamentale è prenotare per tempo onde evitare di trovare il tutto esaurito. Stessa cosa dicasi per i ristoranti più rinomati dell'isola dove è possibile gustare piatti realizzati in un perfetto connubio di terra e mare.

Share on:

Verifica disponibilità